drone dji mini 2

I droni affascinano sempre più persone, soprattutto tra gli uomini. D’altronde hanno portato a un nuovo e letteralmente “più alto” livello la fotografia e i video, quindi hanno immediatamente conquistato il cuore dei tanti appassionati che, avendo già una collezione piuttosto numerosa di fotocamere reflex e obiettivi vari, hanno sentito il richiamo dell’idea – bellissima – di scattare foto e realizzare filmati dall’alto, con un oggetto quasi magico, che desse un po’ anche l’illusione di poter volare, (che è un po’ il sogno di tutti).

Regalare un drone

Ecco perché i droni sono regali richiestissimi, ma attenzione: sognare non costa nulla, mentre acquistare un drone che non sia solo un giocattolo costa, e anche un bel po’.

Già, perché per fare foto e video di qualità c’è bisogno di una telecamera seria, ma anche di uno stabilizzatore (in “dronese” gimbal”) che attutisca alla perfezione le inevitabili turbolenze – seppur minime – che un oggetto in volo riporterebbe nel filmato che sta registrando. E non finisce mica qui, perché per volare bene, il che significa resistere in una certa misura alle raffiche di vento rimanendo il più possibile fermo, ma anche spostarsi in modo preciso e sicuro grazie ai sensori GPS, giroscopio e altro, non è cosa da poco, e poi ci sono ancora le batterie, che devono essere potenti perché “altrimenti che gusto c’è a decollare ed atterrare in continuazione ogni 5 minuti perché la carica è bassa?“, ma anche il controller, ossia il radiocomando, che deve non solo trasmettere i movimenti al velivolo, ma anche ricevere nella migliore qualità possibile le informazioni di volo e non ultimo le immagini e i video fatti dal drone.

Insomma, a meno che non vogliate fare un regalo a un bambino, per un adulto vi sconsigliamo di comprare uno dei tantissimi droni low cost e in super offerta (che se leggete le caratteristiche sono sempre gli stessi). Il rischio è quello che il divertimento duri poco, perché si brucerà un motore e il drone smetterà di funzionare, oppure perderà il controllo e andrà a schiantarsi chissà dove.

Lo scoglio del patentino

Però uno dei problemi principali del regalare un drone è che non si può mica farlo volare dove ci pare, ma bisogna rispettare la normativa ENAC, stipulare un’assicurazione (obbligatoria) e, se il suo peso è uguale o maggiore a 250 grammi, si deve ottenere un attestato che si ottiene superando un quiz online (a pagamento) sul sito dell’Ente Nazionale Aviazione Civile (ecco perché potreste anche pensare di regalare un libro per prepararsi all’esame del patentino online).

L’esame, un test a risposta multipla in stile quiz per la patente di guida dell’auto, non è troppo complicato, ma certo bisogna studiare e non è detto che si abbia a disposizione il tempo e la voglia di prepararsi adeguatamente.

Ecco perché molti appassionati di droni cercano proprio velivoli più leggeri di 250 grammi, una categoria sulla quale si stanno concentrando anche numerosi produttori e che permette di volare senza affrontare l’esame (ma sempre con l’assicurazione e volando secondo le regole).

DJI MINI 2

Concentrare tanta tecnologia in un drone che sia così leggero non è per niente facile, ecco perché sono pochi i droni al di sotto dei 250 grammi di peso che volano bene e che fanno riprese di qualità. Se volete fare un regalo coi fiocchi, il nostro consiglio è senza dubbio quello di scegliere il DJI MINI 2.

Questo drone, uscito lo scorso ottobre, è in assoluto il primo della classifica dei migliori droni da usare senza il patentino, per diversi motivi:

  • batteria che offre circa 30 minuti di autonomia (dipende dal vento);
  • video riprese fino a 4k a 60fps (frame per second);
  • volo stabile e affidabile;
  • tante modalità di volo e funzioni video automatiche.

Si tratta del quadricottero di punta della scuderia DJI, azienda cinese che detiene oltre il 70% di tutti i droni commerciali venduti nel mondo e che da anni si distingue perché produce velivoli all’avanguardia, destinati non solo ai semplici piloti amatoriali ma anche ai professionisti (ad esempio per applicazioni di ispezioni industriali, riprese cinematografiche, etc).

Insomma DJI è un produttore sinonimo di qualità e il suo Mini 2 è senza dubbio il miglior prodotto che potete regalare ad un appassionato, dandogli l’opportunità di volare con drone affidabile, che fa foto e video di grande effetto, risparmiandogli al tempo stesso la bega di studiare e sostenere un esame per prendere il patentino online.

Ultimo aggiornamento 2020-12-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API